Applicazione della resina epossidica per pavimentazioni

Commenti disabilitati su Applicazione della resina epossidica per pavimentazioni

 

Come si applica la resina epossidica sulle pavimentazioni industriali? Quali sono gli strumenti più adatti per la stesura di queste soluzioni?

La resina epossidica è un polimero termoindurente con reazione a freddo, impiegata per la copertura di pavimentazioni industriali e caratterizzata dalla tipica finitura lucida. Solitamente la formulazione di questo prodotto è costituita da una base in resina (componente A) ed un agente indurente (componente B), che miscelati con il corretto rapporto d’uso, solitamente indicato sulla confezione dal produttore, si solidificheranno dando origine al tipico strato coprente lucido.

Queste resine sono indicate all’impiego per pavimentazioni industriali, nonché per quelli decorativi ad uso civile. Si prestano inoltre anche all’impiego in aree destinate a lavorazioni elettriche ed elettroniche in quanto isolanti, nel settore nautico ed aerospaziale, oltre a quello alimentare e chimico.

Praticità di pulizia e resistenza chimico-fisica ai prodotti chimici, sono le caratteristiche principali di questi pavimenti. Inoltre, l’assenza di fughe e la semplicità di posa, riducono notevolmente i tempi di stesura e la conseguente diminuzione dei costi previsti per tali operazioni.

Come si stende la resina epossidica?

Per la stesura di queste pavimentazioni sono indispensabili alcune accortezze, prima tra tutte la preparazione di un fondo adeguato, al fine di evitare ogni possibile imprecisione o la comparsa di crepe in seguito alla finitura.

Indispensabile è l’asciugatura completa del piano, che deve avere il giusto grado di umidità, dopodiché sarà possibile operare stendendo le resine epossidiche per pavimentazione con appositi strumenti.

La pompa Airless Tecnover TR10000 può essere l’attrezzo più idoneo per la stesura delle pavimentazioni in resina epossidica, in grado di eseguire una verniciatura ad altissima resa senza formazione di nebbia. Partendo dai bordi del locale ed andando poi a riempire la superficie rimanente, la pompa Tecnover TR10000 aiuterà ad effettuare una stesura precisa e veloce, grazie anche al raggio d’azione di ben 70 metri. Questa caratteristica si concretizza con la riduzione dello spostamento della macchina, adattandosi ai singoli locali ed abbassando notevolmente i tempi di lavorazione.

La pompa Airless Tecnover TR10000 è dotata di:

  • Pompa professionale
  • Sistema di aspirazione con filtro inox
  • Raccordo con manometro
  • Tubo antivibrazione
  • Tubo alta pressione
  • Pistola airless professionale
  • Prolunga per pistola
  • Ugello autopulitore.

Per la stesura della tua pavimentazione in resina epossidica, fai affidamento solo ai migliori prodotti sul mercato e strumenti professionali. Solo così avrai la certezza di aver effettuato la realizzazione di una pavimentazione perfetta e destinata a durare nel tempo.