HVLP

cat_hvlp

Gli apparecchi Turboshort 1000 e Airbass Turbo 800 utilizzano il metodo di verniciatura ecologico “High Volume Low Pressure” (Grande Volume d’Aria a Bassa Pressione).
La turbina di cui sono dotati genera infatti un grande volume d’aria calda, ottenuto meccanicamente per attrito, facilitando l’asciugatura e il relativo attacco dele vernici ai supporti.
I prodotti si posano delicatamente sulle superfici da ricoprire diminuendo la possibilità di colature e accelerandone l’essiccazione.

L’aria generate dalla turbina oltre ad essere calda è anche secca: l’umidità relativa viene ridotta quasi del 40% e le condensazioni di acqua e olio del tutto eliminate.
Si creano così condizioni ideali per una perfetta applicazione delle moderne vernici.
Il metodo a Bassa Pressione utilizzato dalle nostre turbine HVLP annulla poi l’inconveniente della formazione di nebbia come invece accade nelle apparecchiature ad aria compressa.
Ne conseguono economie di vernice dal 20 al 40% e la riduzione dell’inquinamento a vantaggio sia della salute degli applicatori che dell’ambiente.

Il filtro aria posto in entrata garantisce poi una perfetta qualità dell’aria mentre l’elevata potenza della turbina permette una polverizzazione ottimale delle vernici ottenendo finiture di altissimo livello.

La pistola professionale Airbass 300 di cui sono equipaggiate permette la regolazione del ventaglio (orizzontale, a rosa, verticale), della quantità di materiale e di calibrare il flusso d’aria.
Questa sua caratteristica peculiare, unitamente all’ampia gamma di ugelli disponibili (nelle misure che variano da 1 a 3,5 mm.) consente di adattarsi al meglio al tipo di prodotto utilizzato e alla superficie da trattare.

La praticità di spostamento, il peso e l’ingombro ridotto completano le caratteristiche di eccellenza di queste macchine versatili.

Mostra tutti i 2 risultati